Home
Pisa - La Camera di Commercio aderisce al Premio “Storie di Alternanza”
Gli studenti protagonisti con i video che raccontano la loro esperienza di alternanza scuola/lavoro. 2mila euro di premi a livello locale, 5mila per chi si aggiudicherà la finale nazionale.

Logo della Camera pisana

La Camera di Commercio di Pisa scende nuovamente in campo a sostegno dei progetti di alternanza scuola/lavoro, in piena sintonia con la riforma del sistema camerale che le assegna un ruolo preminente nel favorire l'incontro tra la scuola e il territorio. L'iniziativa, denominata Premio "Storie di Alternanza", è di quelle accattivanti e innovative, particolarmente in linea con l' espressività e la creatività dei giovanissimi, sempre più caratterizzata dal ricorso allo strumento multimediale.

 

Istituito da Unioncamere Nazionale, il concorso mette in competizione gli studenti della scuola di secondo grado che potranno concorrere presentando un video che liberamente rappresenti la loro esperienza di stage all'interno dell'impresa/istituzione ospitante.

 

"Con il ricorso allo strumento multimediale, particolarmente congeniale agli studenti e che dovrà avere le caratteristiche per essere diffuso anche in rete, commenta il Presidente della Camera di Commercio Valter Tamburini, non soltanto si valorizza e si accresce la qualità e l'efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro ma si assicura giusta visibilità anche alle realtà del territorio che quei percorsi hanno ospitato nella propria struttura trasferendo abilità e competenze.».

 

In concreto, il premio si rivolge a due distinte categorie di partecipanti individuate sulla base della tipologia di istituto scolastico (Licei e Istituti tecnici e professionali) e si articola su due livelli di partecipazione: uno locale, promosso e gestito dalla Camera di Commercio di Pisa e uno nazionale, gestito da Unioncamere al quale saranno ammessi i progetti selezionati a livello locale.

 

Gli istituti scolastici della provincia di Pisa potranno iscrivere i propri studenti, sia singolarmente che in gruppo, in due distinte sessioni temporali:

 

- Sessione II semestre 2017: dal 1 settembre al 27 ottobre 2017

- Sessione I semestre 2018: dal 1 febbraio al 20 aprile 2018

 

Per i vincitori di entrambe le categorie di Istituto e per ciascuna sessione temporale di partecipazione, la Camera di Pisa ha previsto un premio di 500 euro con un montepremi complessivo dunque di 2000 euro.

 

I racconti selezionati a livello locale, fino ad un massimo di 3 per ciascuna categoria, saranno ammessi al concorso nazionale dove si sfideranno per aggiudicarsi il premio finale di 5000 euro.

 

Tutte le informazioni e il regolamento del concorso sono disponibili sul sito internet della Camera di Commercio di Pisa www.pi.camcom.it.

 

Alternanzaday

 

Il prossimo 3 ottobre, a partire dalle ore 15.30 presso la Camera di Commercio di Pisa, sarà la volta di #alternanzaday: un pomeriggio dedicato alle scuole che vorranno saperne di più sul Premio ma anche sulle altre iniziative in tema di Alternanza organizzate dalla Camera di Commercio e dalla Fondazione di partecipazione per l'Innovazione e lo Sviluppo Imprenditoriale -ISI. 

Leggi intera Newsletter


E-mail:
Stampa