Home
Una scuola più vicina al mondo del lavoro con le Camere di Commercio
Si è svolta in tutte le Camere di Commercio, la Giornata dell'Alternanza Day

Alternanz Day - Logo

Una scuola più vicina al mondo del lavoro con le Camere di Commercio: è ciò che si propone il Sistema camerale italiano che, tra le varie iniziative di livello nazionale, ha propost la seconda edizione dell'ALTERNANZA DAY, che si è svolta lo scorso 10 maggio.

L'evento si è svolto presso le sedi camerali dove si sono incontrati gli Istituti scolastici, gli studenti,  le imprese ed i rappresentati del mondo del lavoro, le Istituzioni, i Centri per l'Impiego,  tutti gli attori insomma che compongono la rete territoriale per l'orientamento al lavoro e alle professioni. Sarà il momento per un confronto finalizzato ad avvicinare gli studenti al mondo del lavoro e permettere loro di acquisire una maggiore consapevolezza per le scelte future, formative o lavorative/professionali.

 

 "Da molti anni Il Sistema camerale toscano è fortemente impegnato sul tema dell'Alternanza Scuola Lavoro - ha detto Riccardo Breda, Presidente di Unioncamere Toscana - Dal 2007 è intervenuto a promuovere e sostenere presso gli Istituti scolastici iniziative quali "Impresa In Azione" ed il Project Work "Scuola Lavoro" e più recentemente il Comitato Grandi Imprese, basate sulla metodologia di 'imparare facendo', avviate ben prima della riforma del 2015".

In occasione dell'Alternanza Day saranno presentate le azioni e gli strumenti che le Camere di  Commercio  possono offrire per  diffondere i  percorsi  di alternanza di qualità.

 

Si è parlato del sistema Excelsior, per la rilevazione dei fabbisogni occupazionali del territorio.

Si è svolto anche un focus specifico sulle nuove funzioni dedicate ai tutor scolastici ed aziendali del Registro nazionale per l'alternanza (RASL), punto d'incontro ancora "sotto utilizzato" tra le Scuole e le imprese ed altri Soggetti  disponibili ad offrire agli studenti  un periodo di apprendimento on the job. Alla data del 30 aprile  il Registro annovera oltre 2.900 iscritti in Toscana, un numero significativo se si considerano le poche centinaia di un anno fa, ma che deve essere ulteriormente incrementato, se si considera il numero delle imprese attive in Toscana (352.726).  

Ogni Camera di Commercio ha presentato inoltre i propri progetti in corso e quelli per il prossimo anno scolastico, frutto della collaborazione con i vari partner del network  territoriale, le scuole in primis, ed in particolare ha illustrato  il bando, di prossima pubblicazione, che coinvolgerà otto Camere di Commercio, per l'erogazione di voucher in favore delle imprese ospitanti studenti in alternanza: le domande di contributo potranno essere presentate  dal 1 giugno fino al 30/11/2018.

 

Le Camere di Commercio toscane, aderendo al progetto nazionale " Servizi di orientamento al lavoro e alle professioni del sistema camerale" hanno messo a disposizione una dotazione finanziaria complessiva per il 2018 di oltre € 1.800.000 dedicata  specificatamente all'erogazione di contributi alle imprese ospitanti studenti in alternanza. La Camera di Commercio di Firenze, avendo aderito  al progetto nazionale sopra citato  dal 2017, ha già pubblicato il bando per il corrente anno, che è quindi   attivo dal 19 marzo u.s., con una dotazione di € 692.200. Le altre 8 Camere, previo confronto con  Firenze e  per assicurare la massima omogeneità sui territori, hanno utilizzato un bando comune  per quanto concerne l'importo del voucher  erogato (€ 600), i soggetti  beneficiari (imprese e Soggetti REA) ed  i requisiti ed  il numero minimo di ore di alternanza richiesto (40h).

 

Nel corso della giornata è stata presentata la seconda edizione del Premio "Storie di Alternanza" in programma dal  1 settembre al 26 ottobre 2018, iniziativa nazionale che consiste nel raccontare, attraverso un video realizzato da un singolo studente o da un gruppo classe, con l'ausilio del  tutor scolastico,   l'esperienza di alternanza vissuta, valorizzandola e dando visibilità ai progetti stessi, utilizzando qualsiasi forma di linguaggio (giornalistico, documentario, fiction, animazione) e di "narrazione" . 

Leggi intera Newsletter


E-mail:
Stampa