Home
Rapporto sull’Economia di Massa-Carrara 2018

" "!A fine anno 2017 sono 22.648 le imprese registrate a Massa-Carrara, di cui 18.702 attive. Rispetto al 2016: +0,75% (in Toscana +0,38%; in Italia +0,75%). Saldo positivo di 171 imprese( era stato di 122 nel 2016) determinato da 1.356 iscrizioni (valore più basso dell'ultimo decennio) e 1.185 cessazioni (in calo).

 

Le imprese artigiane attive a fine 2017 sono risultate 5.350, nel corso dell'anno iscritte 371 e cessate 450, per un saldo negativo di -79 imprese (-1,4%) erano state -123 imprese nel 2016, Toscana e Italia -0,9%. Se la comparazione si allarga agli ultimi cinque anni (2012) il saldo negativo sale a -640 unità.

A fine 2017, 6.777 imprenditori artigiani attivi, erano 6.911 a fine 2016, calo di 134 unità; se la comparazione si allarga al 2012, la differenza sale a 889 persone, all'incirca più del 13% del totale degli imprenditori artigiani.

 Inoltre, a fine 2017, gli addetti del comparto artigiano locale sono risultati 11.362, per una diminuzione di circa 1.984 unità rispetto al 2012 (-15%).

 Contrazioni maggiori sono ancora quelle settori tradizionali, quello edile e quello manifatturiero, ma con una serie di distinzioni. Male la fabbricazione di prodotti in metallo (20 chiusure nel 2017). Segnali incoraggianti invece dalla Riparazione e manutenzione di macchinari (9 iscrizioni contro 4 chiusure), e dalle attività legate alla nautica. Ancora in crescita i servizi a supporto delle imprese, i servizi di comunicazione e informazione, l'assistenza sociale e le altre attività di servizi per paesaggio, edifici, e trattamenti estetici.

 

Dopo il triennio (2012-13-14) con vendite all'estero record, da parte delle imprese apuane, si conferma nel 2017 il dato già negativo ottenuto 2015 (-9%) e nel 2016(-10,1%). A consuntivo annuale 2017 le esportazioni della provincia di Massa-Carrara pari a 1.706 milioni di euro, in calo di circa 164 milioni di euro, -8,7%. Toscana +4,2% e Italia +7,4%.

 Male l'Import pari a 349 milioni di euro, -5,6%. Toscana +5,5%, Italia +9%

 

Escavato dalle cave carraresi 3.183.405 di tonnellate (-1%), il valore più basso degli ultimi decenni, di cui: blocchi 931mila (+7,2%), il valore più alto dal 2011, scaglie bianche 1,3 milioni (+8,4%), scaglie scure 780mila (-24%), terre 144mila (+48%), blocchi da scogliera 36mila (+11%).  …

 

 (continua a leggere: http://www.isr-ms.it/it/elenco-studi-i-s-r-/rapporto-economia-ms-2018.asp)

 

Leggi intera Newsletter


E-mail:
Stampa