Home
Email marketing: le tue email arrivano a segno?
In questa newsletter abbiamo spesso parlato di “tasso di recapito” delle e-mail, ovvero della percentuale di messaggi che raggiunge la casella di posta in entrata. Si tratta infatti di un elemento molto importante ai fini dell’efficacia delle campagne di marketing che utilizzano questo mezzo e che mirano a raggiungere il maggior numero di destinatari.
 
Secondo uno studio di Return Path, invece, circa ¼ delle e-mail (stiamo parlando a livello mondiale) non raggiunge il destinatario “corretto” oppure viene dirottato nello _”spam”.
 
I fattori che influenzano il tasso di deliverability si riconducono essenzialmente ad errori nella scelta del programma di invio ma anche la scarsa rilevanza che il destinatario individua nel messaggio, la presenza di parole “spam” nell’oggetto.
 
Come già abbiamo fatto in passato, proponiamo consigli pratici per utilizzare al meglio lo strumento e-mail a fini promozionali avvalendoci, questa volta di una sintetica ma interessante ed utile guida proposta da Mercato Globale (autrice Ivana Gimignano – di Mail-up) che illustra come ottimizzare una campagna e-mail in 5 passi che prendono a riferimento:
il data base, il messaggio, l’infrastruttura (il programma), le statistiche, l’integrabilità.

La guida è disponibile alla pagina web:

http://www.mercatoglobale.com/web-marketing/email-marketing-le-tue-email-arrivano-a-segno




Stampa