Home
La rivoluzione dei domini Internet: rischi ed opportunità. Lucca, Camera di Commercio. 2 Dicembre 2014
Nelle strategie di marketing il ruolo di Internet ha assunto un ruolo predominante. Ma dal novembre 2013 è iniziata una nuova era.
I nuovi domini generici (.bio, .shop, .mobile, .casa e molti altri) sono ormai una realtà anche se poco conosciuta dalle imprese. Si tratta di una rivoluzione nel mondo di Internet pensata, da un lato, per consentire la registrabilità di nomi già “occupati” nelle note terminazioni .com, .net, . org, . it e, dall’altro, per potere meglio individuare gli operatori che ci interessano.
Se cerchiamo un’impresa che opera nel settore del biologico la cercheremo “.bio”, se cerchiamo una marca di cellulari la cercheremo sotto il dominio “.mobile” e non ci affideremo più esclusivamente al nome. Tutto ciò comporta rischi per i titolari di marchi, soprattutto se famosi, e nuove opportunità di business.
 
La Camera di Commercio di Lucca organizza un incontro con lo scopo di fare conoscere alle imprese questa nuova realtà in modo che ognuno possa adottare le strategie più adatte al proprio settore e non farsi trovare impreparato quando il cambiamento sarà diventato inevitabile.
 
La partecipazione è gratuita ma è sottoposta a iscrizione entro il 1° dicembre 2014  fino a capienza della sala
 
Orario: 09.15 -13.00
 
 
Sede: Polo Tecnologico Lucchese - Via della Chiesa XXXII, trav.I n.231 -Sorbano del Giudice - 55100 Lucca
Data termine iscrizioni: 1-12-2014
 
Links:
 
 
Contatti: Servizio Bervetti, Marchi, Innovazione tecnologica. Responsabile: Maido Niccolai (maido.niccolai@lu.camcom.it. Tel. 0583 976667)



Stampa