Home
Indirizzo
Via Lorenzo il Magnifico, 24
50129 Firenze
Telefono 055-46881
Fax 055-4688.298
PEC:
Accesso Servizi
UTC - Immobiliare & Servizi

In liquidazione

Seguici su:

  

Il Quotidiano della P.A.

Iscrizione Newsletter
Universitas Mercatorum

ToscanAEconomia

" "

Collegamenti
Notizie dalle Camere
Lucca: Debole la ripresa imprenditoriale nel territorio

Arezzo: Le opportunità di lavoro in Italia ed in provincia

Firenze: Le imprese cercano 23.240 lavoratori

Pisa: 180mila euro alle imprese pisane per l’adozione di sistemi di gestione certificati e la videosorveglianza

Notizie dall'Unione
ATTIVITÀ ISTITUZIONALE
Riccardo Breda è il nuovo Presidente di Unioncamere Toscana

 

Il Presidente Riccardo Breda

Nel corso del Consiglio di Unioncamere Toscana che si è tenuto il 31 gennaio scorso, si sono svolte le operazione di voto per l'elezione del nuovo Presidente di Unioncamere Toscana.

 

La volontà unanime dei votanti è stata quella di eleggere alla carica Riccardo BREDA, Presidente della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, la nuova Camera di Commercio nata, in virtù della legge di riordino, dall'accorpamento di quelle di Grosseto e Livorno. A lui passa il testimone Andrea SERENI, Presidente della Camera di Commercio di Arezzo, che ha guidato l'Unione Regionale negli ultimi tre anni.

 

  "È un onore ed una responsabilità per me assumere questo ruolo, in un momento tanto delicato per il Sistema camerale - ha dichiarato il neopresidente -  L'obiettivo strategico di Unioncamere Toscana sarà, pur in un momento di così grande fermento dovuto ad una riforma approvata ma con un percorso ancora tutto da definire, quello di continuare a favorire l'unitarietà del Sistema camerale regionale garantendone il ruolo di raccordo con la Regione e le Associazioni di categoria, un ruolo consolidato nel tempo dai miei predecessori ed avendo cura di mettere a punto un piano di attività condivise dalle Camere consorelle in questa fase di transizione.

Sicurezza sul lavoro, il sostegno dell’INAIL in tre mosse

" "Un aiuto in tre mosse per le imprese e i lavoratori in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro: è questo il filo conduttore delle tematiche che INAIL ha presentato nel workshop organizzato insieme alla Camera di Commercio di Firenze, PromoFirenze e Albo gestori ambientali il15 febbraio scorso nel nuovo auditorium dell'ente camerale e nell'area WorkinFlorence adiacente.

 

Al workshop in Camera di Commercio di Firenze hanno partecipato, fra gli altri, il direttore INAIL Toscana Giovanni Asaro, il segretario generale della Camera di Commercio di Firenze Laura Benedetto, il presidente del Comitato nazionale Albo Gestori Ambientali Eugenio Onori.

  

Riparte il premio Storie di Alternanza: al via le iscrizioni per la sessione del I semestre 2018

" "

Quasi 300 video racconti inviati da 253 Istituti scolastici (116 Licei e 137 Istituti tecnici e professionali) e il coinvolgimento di circa 2.500 studenti. Sono i numeri della prima sessione del premio "Storie di Alternanza", l'iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane con l'obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti di progetti d'alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado. E, da oggi, ripartono le iscrizioni alla seconda sessione, riguardante le esperienze di alternanza realizzate nel I semestre 2018.

 

Il Premio è suddiviso in due categorie: Licei e Istituti tecnici e professionali. Sono ammessi a partecipare gli studenti, singoli o in gruppo, che:

  • fanno parte di una o più classi di uno stesso o più istituti di istruzione secondaria superiore italiani;
  • hanno svolto e concluso, a partire dall'entrata in vigore della legge 13 luglio 2015 n. 107, un percorso di alternanza scuola-lavoro;
  • hanno realizzato un racconto multimediale (video) che presenti l'esperienza di alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni).

 

 

Un’isola per le scuole: un modello innovativo di Alternanza Scuola-Lavoro a contatto diretto con l’ambiente

Da Dx: Pierluigi Giuntoli, Claudio Gagliardi e Riccardo Breda

Un convegno affollato, quello tenutosi martedì 20 febbraio nella sala Elba della sede livornese della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, tutto dedicato ad un nuovo modello di alternanza scuola lavoro, a cui hanno partecipato il Comune di Capraia Isola, il Parco nazionale dell'arcipelago toscano, due Istituti scolastici toscani e i referenti del progetto "Scuola outdoor in rete", coordinati da Pierluigi Giuntoli Segretario Generale dell'ente camerale. 

Presenti le istituzioni: ospiti del Presidente Cciaa Riccardo Breda l'on. Silvia Velo, sottosegretario Ministero Ambiente, la Regione Toscana con il capo Gabinetto dell'assessore Cristina Grieco Luca Lischi, il Comune di Livorno con la vicesindaco Stella Sorgente ed il sistema camerale nazionale con il vicesegretario Claudio Gagliardi.

 

Nato da un progetto elaborato nel nord Italia, il progetto è già stato collaudato con successo nell'isola di Capraia e all'Elba: sviluppa il concetto di "outdoor" spalancando la porta della classe e trasferendo gli studenti all'aria aperta. Si riscoprono così attività manuali e artigiane, si conosce e si rispetta l'ambiente, si fanno osservazioni scientifiche, e nella settimana del campus - preceduta da una preparazione in classe - gli studenti imparano anche ad autogestirsi, a cucinare e a riordinare. 

Arezzo riceve la visita dell'Ambasciatore Indiano in Italia Mrs. Reenat Sandhu

Da dx: Ambasciatore S.E. Reenat Sandhu, Salvini, Sereni e FabianelliArezzo, è' stato ricevuto in Camera di Commercio, dal Presidente Andrea Sereni, dal Vice Presidente Andrea Fabianelli e dal Segretario Generale Giuseppe Salvini, l'Ambasciatore Indiano in Italia S.E. Mrs Reenat Sandhu.

 

Una visita importante che intende consolidare i già promettenti rapporti che legano la l'Italia e la nostra provincia al sub-continente asiatico tra Italia ed India si sono particolarmente sviluppati negli ultimi anni: tra i paesi europei l'Italia è ormai il quarto partner commerciale dell'India ed è nella classifica dei primi 20 paesi investitori a livello mondiale.

 

In particolare nei primi 10 mesi del 2017 a fronte di un import superiore ai 4 miliardi di euro (esattamente 4 miliardi e 421 milioni) abbiamo avuto un export pari a 2854 milioni di euro. Una situazione che presenta quindi ampi margini di miglioramento: l'emergere di una sempre più diffusa borghesia benestante sta infatti generando una sempre maggiore domanda di beni di lusso, tipici del Made in Italy (moda ed enogastronomia in primis). A questo si accompagna una rilevante crescita industriale del Paese che favorisce la domanda di macchinari e sistemi per la gestione della produzione. Infine l'accresciuto benessere contribuirà nel breve periodo, a diffondere una maggiore cultura turistica . 

Pisa: Tremila visitatori per la mostra SCART

" "Si è conclusa la mostra "SCART® il lato bello e utile del rifiuto", il progetto artistico di Waste Recycling (società del Gruppo Hera) che compie quest'anno venti anni, e che la Camera di Commercio di Pisa ha ospitato presso gli spazi del MACC (Meeting Art Craft Center). Nell'ultimo giorno della mostra il Presidente Valter Tamburini, l'Amministratore Delegato di Waste Recycling Maurizio Giani, insieme al critico d'arte Ilario Luperini, hanno presentato il catalogo della mostra e premiato i vincitori del concorso riservato ai Licei Artistici della provincia di Pisa "Il Lato bello del rifiuto".

 

Un bilancio positivo per la mostra: sono stati circa tremila i visitatori che hanno ammirato, anche grazie alle visite guidate gratuite, gli oltre 50 pezzi SCART realizzati con solo materiale di scarto: sculture, costumi teatrali, elementi di arredo, statue, strumenti musicali, installazioni e scatti fotografici, il tutto in due diversi allestimenti curati nella regia dall'Architetto Alberto Bartalini. 

Immagine Italia &Co.: conferma il posizionamento di rilievo nel panorama fieristico internazionale di settore

" "

Unico appuntamento di settore in Italia, Immagine Italia & Co. è riuscita a mantenere il suo appeal nei confronti dei mass media e degli influencer confermando il prestigioso posizionamento nel fashion business internazionale.

 

L'undicesima edizione di Immagine Italia &Co., dopo una partenza timida dovuta a condizioni meteo non proprio favorevoli, ha recuperato il trend dei visitatori registrando alla fine solo un leggero calo rispetto alle presenze registrate nella precedente edizione.

Sono stati, infatti, poco meno di 6.000 i visitatori nei tre giorni del salone fiorentino che si conferma ancora una volta l'appuntamento annuale imperdibile per tutti gli operatori del settore underwear.

 

Una nuova Compagnia straniera "atterra" sull'Aeroporto di Grosseto

" "

Riccardo Breda, Presidente della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, è intervenuto sulla possibilità che la compagnia aerea svizzera Skywork possa volare su Grosseto ed Elba testando la tratta da Berna nel periodo tra il 9 maggio e il 10 ottobre 2018.

 

Per sottolineare la delicatezza del momento e le grandi aspettative del territorio nei confronti di questa opportunità, anche il Presidente Breda si è appellato formalmente allo Stato Maggiore dell'Aeronautica, nella persona del Generale Enzo Vecciarelli.

 

"Si tratta di un momento di svolta delicato e a lungo auspicato - ha detto Breda - siamo fortemente consapevoli delle importantissime esigenze dell'Aeronautica Militare nell'aeroporto di Grosseto, dal quale tutela la sicurezza dei cieli a livello nazionale, ma sono convinto che questa operazione avrebbe un impatto minimo nell'ambito dell'operatività militare, mentre ne avrebbe uno importante per le prospettive economiche e turistiche della Maremma" 

Formazione
Eventi
Alternanza Scuola - Lavoro

  " "



 " "

Anno scolastico 2016/2017

Pesce Dimenticato

Supporting Women Entrepreneurs

Imprenditoria Femminile