Home
Indirizzo
Via Lorenzo il Magnifico, 24
50129 Firenze
Telefono 055-46881
Fax 055-4688.298
PEC:
Accesso Servizi
UTC - Immobiliare & Servizi

Seguici su:

  

Il Quotidiano della P.A.

Iscrizione Newsletter
Universitas Mercatorum

ToscanAEconomia

" "

Collegamenti
Notizie dalle Camere
Prato - Economia provinciale, un territorio sempre piu’ interessato al terziario

Lucca - Manager del corso EMBA di Taiwan in visita

Pisa - Gusto e Spettacolo con Vetrina Toscana a Tavola

Arezzo - Buona partenza per l’export nel primo trimestre dell'anno

Firenze - Le pubblicità contro i falsi degli studenti fiorentini a Pitti Immagine

Pistoia - Cancellazione d’ufficio degli indirizzi PEC

Lucca - Al Musa di Pietrasanta un anno di attività “a misura di bambino”

Pisa - Impresa 4.0: i dati della provincia

 

Appuntamenti
Notizie dall'Unione
ATTIVITÀ ISTITUZIONALE
Impresa in azione 2017: i due istituti superiori di Pistoia e Piombino si aggiudicano la vittoria regionale

Il 25 maggio scorso una folla fra studenti e visitatori ha invaso Piazza Vittorio Emanuele II a Pisa per assistere alle fasi finali del Programma  regionale "Impresa in Azione". Il Progetto, in questa edizione, ha visto più di mille ragazzi provenienti da 7 province della Toscana, suddivisi in 55 gruppi-classe-impresa (imprese JA) ed appartenenti a 26 istituti scolastici. Impresa in Azione, una metodologia didattica legata al "learning by doing",  promossa dalla Camera di Commercio di Pisa in collaborazione con Junior Achivement Italia, prima associazione no profit per la diffusione della cultura economico-imprenditoriale tra i giovani, e sviluppato in Toscana grazie alla partnership con  la Fondazione per l'Innovazione e lo Sviluppo Imprenditoriale - ISI e Unioncamere Toscana, con il patrocino della Regione Toscana la collaborazione dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e il fattivo sostegno di Rotary International Distretto 2071.

 

La giornata è iniziata con i saluti di benvenuto del sindaco di Pisa Marco Filippeschi ed è proseguita con la Tavola rotonda" Alternanza Scuola Lavoro-da obbligo a opportunità: il ruolo delle Camere di Commercio" che, moderata dal Giornalista RAI Federico Monechi, ha visto protagonisti i rappresentanti dell'Assessorato all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Toscana, dell'Ufficio Scolastico Regionale, di Unioncamere nazionale  e di Infocamere,  della Fondazione ISI,  coordinatore regionale del progetto e di Unioncamere Toscana. Nel pomeriggio il rappresentante di Junior Achievement Italia ha presentato il programma "Impresa in Azione " a livello nazionale ed il Governatore del Rotary International Distretto 2071 ha illustrato brevemente l'apporto conferito al programma, mettendo a disposizione degli istituti scolastici esperti e professionisti, a titolo gratuito. Si è poi giunti alla fase finale con le  premiazioni delle due migliori imprese JA Toscana 2017: sono stati proclamati vincitori e sono cosi saliti sul podio gli studenti dell'istituto I.T.T. "S. Fedi - E. Fermi" di Pistoia con l'impresa O.D.A. JA e del polo ISIS "Carducci Volta Pacinotti" di Piombino con l'impresa INDIFFERENZANZERO JA .

 

L'impresa O.D.A. JA ha prodotto "Let's snack", un software gestionale per ridurre i costi e le tempistiche relativi alle vendite di prodotti alimentari all'interno degli istituti scolastici. 

L'altra impresa vincitrice, ovvero INDIFFERENZANZERO JA, ha  sviluppato una app per la raccolta e donazione da parte degli esercenti di generi alimentari, farmaci e abbigliamento a favore delle principali associazioni di volontariato della città di Piombino.

 

La Giuria della finale, composta da 39 persone qualificate, tra cui imprenditori, professionisti, manager, funzionari pubblici e privati, ricercatori universitari, rappresentanti dei Poli tecnologici, del mondo delle Camere di Commercio e degli Istituti di credito.

 

L'impresa INDIFFERENZANZERO JA si è inoltre aggiudicata il premio come miglior progetto di impresa "cittadinanza attiva", il quale è stato consegnato da Alessandro Vignani, Governatore del Rotary Distretto 2071.

 

Erano previsti altri tipi di premi e riconoscimenti speciali tra cui, Business Model Award assegnato a LUDOS JA dell'Istituto Superiore "Einaudi Ceccherelli" di Livorno, Team Award conseguito da DEBUGS JA dell'ITIS Galileo Galilei di Livorno, Ecoinnovation Award assegnato a POWER UP JA dell'ITCG E. Fermi di Pontedera, Visual Communication Award vinto da TOURISMEXPERIENCE JA dell'IT Cattaneo di San Miniato e infine Brand Award conseguita da CAPSLOCK JA dell'Istituto Leonardo Da Vinci di Pisa

 

Le due "mini imprese" vincitrici alla finale regionale hanno partecipato alla competizione nazionale BIZ Factory, in programma a Milano agli inizi di giugno per contendersi il titolo di migliore Impresa JA 2017 che rappresenterà l'Italia alla JA Europe Company of the Year Competition a Bruxelles il prossimo luglio. 

 

Alla finale nazionale IndifferenzaZero JA dell'ISIS Carducci Volta Pacinotti, Piombino (LI), ha vinto il premio ABB Ecopreneur, per la sostenibilità ambientale.

 

L'articolo è stato realizzato dagli studenti  Michele Giannelli e Fabio Orsini, studenti dell'Isituto A. Volta  di Bagno a Ripoli:che hanno effettuatolo stage previsto dal Progetto Alternanza Scuola-Lavoro.

Attenzione ai falsi bollettini della Camera di Commercio

Le Camere di Commercio segnalano che recentemente alcune imprese hanno ricevuto bollettini postali precompilati recanti la denominazione «C.c.i.a.a. camera di commercio industria artigianato agricoltura» richiedenti il pagamento per l'iscrizione nella «Sezione mediatica del Centro Servizi Telematici » del sito www.registrotelematicoimprese.it, con la minaccia di una maggiorazione del tributo stesso in caso di mancato rispetto alla scadenza indicata.

 

Le Camere di Commercio risultano completamente estranee alla vicenda e si riservano la tutela dei propri interessi presso le sedi opportune, confermando che l'unico tributo dovuto all'Ente camerale è il "Diritto Annuale", da assolvere non tramite bollettino postale ma mediante modello F24 oppure on line sulla piattaforma Pago PA.

 

 

Le imprese che abbiano ricevuto comunicazioni di questo tipo sono invitate a segnalare il caso agli uffici camerali del territorio e a consultare il vademecum anti-inganni presente sul sito dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato: www.agcom.it.

pagoPA: InfoCamere apre alla carta di credito

Pagare online i servizi della Pubblica Amministrazione diventa ancora più semplice e aperto a tutti. Da oggi l'Istituto di Pagamento di InfoCamere tramite pagoPA - la piattaforma tecnologica fornita da AgID - abilita i versamenti a favore della PA utilizzando carte di credito/debito.

 

Come primo Prestatore di Servizi di Pagamento (PSP) abilitato al servizio @e.bollo (sviluppato dall'Agenzia delle Entrate con la collaborazione dell'Agenzia per l'Italia Digitale), l'Istituto di Pagamento di InfoCamere (www.iconto.infocamere.it) consente a tutti i cittadini, con pochi click, di effettuare pagamenti verso la P.A., ivi inclusa la marca da bollo digitale. Il servizio - che consente di assolvere l'imposta in modalità telematica - è già disponibile per alcuni tra gli oltre 3.500 comuni che si avvalgono della piattaforma SUAP delle Camere di Commercio ed è prevista l'estensione ad ulteriori 750 comuni accreditati al servizio PagoPA. L'Istituto di Pagamento di InfoCamere è disponibile a supportare le PA che vogliono integrare il servizio @e.bollo nei loro portali.

 

A beneficiare dell'introduzione dei pagamenti con carte di credito/debito saranno anche i servizi gestiti dal sistema camerale italiano con il portale www.impresainungiorno.gov.it (Sportello Unico per le Attività Produttive e Registro degli Operatori della Comunicazione di AGCOM) ed il portale https://dirittoannuale.camcom.it per il versamento del diritto annuo alle Camere di Commercio.

 

"InfoCamere ha fatto della digitalizzazione la propria missione, con l'obiettivo di contribuire concretamente a realizzare un dialogo più veloce ed efficiente tra imprese e Pubblica Amministrazione" ha detto il Direttore Generale Paolo Ghezzi . "Il tema dei pagamenti elettronici oggi è cruciale per intercettare le esigenze di sviluppo del business e offrire alle imprese, soprattutto le più piccole, strumenti all'avanguardia per ridurre essere più competitive e raggiungere nuovi mercati."

 

In virtù dei risultati conseguiti nel campo dell'e-payment, nei giorni scorsi InfoCamere ha  ricevuto l'E-governemnt Award alla terza edizione del Digital & Payment Summit. L'evento - promosso dall'Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica - riunisce ogni anno i protagonisti del panorama digitale in Italia dall'internet of things al mobile business, dal mobile payment ai big data analytics, passando per eCommerce, social lending e soluzioni per la PA.

  

DataChiEvento
12 maggio - 23 novembre Camera di Commercio Siena Eccellenze in Digitale: Seminari gratuiti
Formazione