Home
LA SOSTENIBILITÀ DELLA FILIERA TESSILE E DELLE CALZATURE E LE OPPORTUNITÀ DEGLI ACQUISTI PUBBLICI VERDI
Data: Tuesday, May 14, 2019
Dove/Chi: Camera di Commercio Firenze
DESCRIZIONE

 " "

LA SOSTENIBILITÀ DELLA FILIERA TESSILE E DELLE CALZATURE

E LE OPPORTUNITÀ DEGLI ACQUISTI PUBBLICI VERDI

14 maggio 2019 - ore 9.30

Sala corsi - Camera di Commercio di Firenze, Piazza dei Giudici, 3 - Firenze

La Pubblica Amministrazione è obbligata all?applicazione dei Criteri ambientali minimi (CAM) nelle procedure di acquisto di beni e servizi. L?articolo 34 del Codice Appalti (Dlgs. 50/2016) prevede che le PPAA, chiamate ad applicare i ?criteri ambientali minimi?, incoraggino la diffusione di tecnologie ecocompatibili e lo sviluppo di prodotti validi sotto il profilo ambientale.

Gli ambiti regolamentati dai CAM sono molteplici e riguardano diversi settori produttivi del paese.

Il Ministero dell?Ambiente e Unioncamere italiana insieme alla Camera di Commercio di Firenze propongono per la Toscana un approfondimento relativo ai CAM del settore tessile e conciario, Nell?incontro saranno approfonditi il DM dell?11.01.2017, con il quale sono stati adottati i CAM relativi all?acquisto di prodotti tessili, e il DM 17.05.2018, relativo all?acquisto di calzature da lavoro e articoli/accessori in pelle.

Programma

9.30 - Saluti di apertura e introduzione dei lavori

Ivana Malvaso, Dirigente Regione Toscana

Leonardo Bassilichi, Presidente Camera di Commercio di Firenze

Marco Conte, Vice Segretario Generale Unioncamere

9.45 - I criteri minimi ambientali degli acquisti pubblici verdi dei prodotti tessili e delle calzature: nuove opportunità per i settori

Alessandra Mascioli, Ministero dell?Ambiente, supporto tecnico CNR

Michela Esposito, Ministero dell?Ambiente, supporto tecnico UAT Sogesid

10.15 - L?uso di sostanze chimiche e gli impatti del Regolamento Reach nella filiera del tessile e delle calzature

Sabrina Moro Iacopini, Helpdesk REACH, Ministero Sviluppo Economico-ENEA

10,45 - Le certificazioni ambientali ed etiche nella filiera del tessile e delle calzature.

Ricotta, Arpat ? Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana

11.15 - Le linee guida sui requisiti eco-tossicologici per gli articoli tessile/calzature ed accessori e per le miscele chimiche e gli scarichi industriali delle aziende manifatturiere

Mauro Rossetti, Direttore Associazione nazionale tessile e salute

11.45 - Best practices in materia di Economia circolare e sostenibilità ambientale:

·         L?esperienza del Consorzio Italiano Detox (CID) e la gestione dei materiali tessili rigenerati - Silvia Tarocchi, CID

·         Sicurezza chimica dei prodotti rigenerati - Giuseppe Bartolini, BUZZILAB

·         L?estensione della vita dei prodotti nel settore tessili ? Natalia Gusmerotti, Scuola Superiore Sant?Anna di Pisa

13.00 - Dibattito e conclusione dei lavori

 

Per aderire all?iniziativa, è necessario compilare il form di iscrizione on line.

Si prega di prendere visione della politica sulla privacy di Google.

In alternativa, è possibile iscriversi compilando ed inviando a promozione.ambiente@fi.camcom.it copia della scheda di adesione.  

L?iscrizione deve essere effettuata entro e non oltre venerdì 10/05/2019.                                  

 

La partecipazione al seminario è gratuita

 

iCalendar
Stampa